Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Lun, 26/06/2017 - 21:49
sei qui: Home > Sport > Volley > Per la Time è tutto più difficile

Volley Matera

VOLLEY A2 FEMMINILE

Per la Time è tutto più difficile

La sconfitta di Forlì complica la marcia delle materane

sport4 sport4

La Time Volley Matera è attesa da un difficile match contro Loreto. La squadra ha dato segnali di crescita ma la salvezza è lontana.

 

La partita di Forlì doveva rappresentare la svolta per la Time Volley Matera. La formazione di D'Onghia, nonostante l'ingresso dall'inizio delle nuove arrivate, non è riuscita a conquistare i tre punti. Un solo punto sofferto che mantiene vive le speranze salvezza anche se la marcia si è complicata. Sabato sera le materane attendono al PalaSassi La Nef Loreto in una gara quasi impossibile per Martinuzzo e compagne. Le marchigiane sono in testa alla classifica della Serie A2 con 44 punti in classifica, in coabitazione con Banca Reale Giaveno, a + 4 dalla terza Icos Crema. Il classico incrocio testa coda che potrebbe regalare grandi sorprese, come i tifosi della Time si augurano, oppure seguire il normale e più probabile iter. Mister D'Onghia è consapevole delle difficoltà di questa gara ma è altrettanto fiducioso perchè nel corso del match di Forlì ha visto la sua squadra in enorme crescita sia sul piano fisico che dal punto di visto del gioco. La regista Elena Keldibekova sta trovando la giusta affinità con le compagne, la Martinuzzo sta dimostrando le sue ottime doti offensive e contro Forlì ha messo a segno una ventina di punti. In casa Time Volley Matera, insomma, si tende a guardare il bicchiere mezzo e pieno. Soltanto con questo spirito si può pensare di ribaltare le sorti di una stagione fortemente influenzata dal drastico ridimensionamento del budget ad inizio stagione e da una serie di risultati negativi che hanno ritardato il ritrovamento della giusta quadratura del cerchio da parte del tecnico.

 

 

 

Ven, 03/02/2012 - 12:24
Stampa