Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/07/2017 - 21:15
sei qui: Home > Sport > Volley > Serve una reazione

Volley Matera

VOLLEY A2 MASCHILE

Serve una reazione

La Coserplast torna sul campo dopo la sconfitta di Loreto

Serve una reazione

La Coserplast Matera al lavoro in cerca di una reazione convincente. Sono ripresi stamattina con la seduta pesi gli allenamenti della Coserplast Matera, sotto l'attenta guida di Rosario Braia, in vista della prossima partita interna contro la Globo Banca popolare Frusinate Sora. La formazione laziale, partita con i favori del pronostico, ha un potenziale tecnico eccezionale, con una rosa di atleti che avrebbe poutto partecipare al campionato di A1.  Il palleggiatore Paolucci , per 3 anni a Roma in A1 in diagonale con il nazionale bulgaro Milushev, opposto molto potente, la coppia centrale formata da Fortunato , la scorsa stagione a Cuneo in A1 e Mazzone, in banda il nazionale finlandese Siltala e , stante l'infortunio alla mano sinistra del forte Patriarca (anche lui ex Cuneo), lo schiacciatore Paris, rappresentano una formazione assai temibile. Il soli 9 punti raccolti sinora non devono trarre in inganno, il Sora rimane insieme al Città di castello la principale favorita al successo finale. Per affrontare questa avversaria e cercare di fare punti, la Coserplast dovrà giocare al meglio, e dimostrare compattezza e spirito di gruppo sinora visti in modo frammentario. E' anche su questi aspetti, oltre che su quelli tecnici e tattici, che la società e Braia stanno lavorando, per spingere la squadra a mettere in campo  tutto il proprio potenziale. Vi ricordiamo intanto che stasera, sul Raisport 1 canale 57 del digitale terrestre, sarà trasmessa la telecronaca registrata della partita Pallavolo Loreto -Coserplast Matera,  disputatasi domenica scorsa, con il commento del giornalista Marco Fantasia.  PALLAVOLO MATERAUfficio Stampa e Comunicazione

Mar, 13/11/2012 - 16:48
Stampa