Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 17/01/2017 - 21:25
sei qui: Home > Sport > Volley > Crisi per la Time Volley

Volley Matera

VOLLEY FEMMINILE A2

Crisi per la Time Volley

Le materane perdono in casa contro San Vito

volley femminile volley femminile

La MasterGroup Time Volley Matera non riesce proprio a vincere. Davanti al pubblico amico è ancora sconfitta per le ragazze di D’Onghia.

È rinviato l’appuntamento con la prima vittoria in campionato per la formazione della Città dei Sassi. A parte i tre punti a tavolino conquistati nella seconda giornata di campionato contro Forlì, la Time Volley ha sempre perso in questo inizio stagione. Non si è partiti certo con il piede giusto ma il tempo per rimettersi in carreggiata non manca. Contro San Vito, diretta concorrente per la salvezza, Di Cecca e compagne hanno messo in evidenza i soliti limiti. Una non perfetta distribuzione degli attacchi unita all’assenza di un centrale di livello a cui affidarsi nei momenti di difficoltà pesano, e non poco, sul rendimento della compagine biancazzurra. Primo set tutto a vantaggio delle ospiti che in appena 23’ di gioco vincono 25-15. Più tirati gli altri due set con la Time Volley che, però, subisce la maggiore prontezza mentale e fisica delle avversarie nella parte finale di ogni parziale.  Dopo un’ora e venti minuti di gioco l’incontro termina e, di fronte ai quasi 500 spettatori del PalaSassi, le ragazze di mister D’Onghia cedono i tre punti al San Vito e si apre ufficialmente la crisi. I parziali: 15-25; 22-25; 23-25. In sala stampa il coach della Time Volley ha analizzato in questi termini la sconfitta:”Abbiamo iniziato questa partita con un carico di tensione che non porta mai benefici. Il cambio della palleggiatrice ha dato più tranquillità alla squadra, la giovanissima Paternoster ha fatto bene. Per sbloccarci dobbiamo vincere qualche set, come sto sostenendo da qualche tempo. Bisogna crederci e fare qualcosa in più”.

I risultati della 5° giornata Mercato San Severino-Olivieri Verona 1-3; Servizi Italia Fontenellato-Puntotel Sala Consilina 1-3; La Nef Loreto-Santa Croce 3-0; Icos Crema-Frosinone 3-0; Soverato-Pontecagnano 2-3; Time Volley Matera-San Vito 0-3; Infotel Forlì-Giaveno 0-3; Casalmaggiore-Busnago 3-1.

La classifica  Giaveno, Casalmaggiore 13; La Nef Loreto 12; Icos Crema, Puntotel Sala Consilina, Santa Croce 11; Olivieri Verona 9; Busnago 7; Frosinone 5; Servizi Italia Fontenellato, Mercato San Severino , San Vito 4; Pontecagnano, Time Volley Matera, Soverato 3; Infotel Forlì 1.

Lun, 07/11/2011 - 16:41
Stampa