Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Dom, 25/06/2017 - 10:05
sei qui: Home > Sport > Altri sport > Quarta sconfitta per Matera

Altri sport Matera

HOCKEY SU PISTA

Quarta sconfitta per Matera

L'Eosolare non ottiene punti contro Breganze

images images

Ancora una sconfitta per l'Eosolare Pattinomania Matera 2019 che, nel match interno contro Breganze, non riesce a fare risultato positivo. Gli ospiti si potrano a casa l'intera posta in palio.

Il campionato di Serie A1 non consente di sciupare certe occassione, non permette un approccio sbagliato alla partita poichè quando difronte ti ritrovi squadre esperte e navigate in questo torneo, come Breganze paghi dazio. Questo in sostanza quello che è successo alla formazione materana che nemmeno scesa in campo, nel quarto turno di campionato, ha subito il gol dello svantaggio. A siglarlo, precisamente dopo 1'16'' è stato Romero. I locali, che hanno dovuto rinunciare al loro uomo più in forma del momento, Cellura (febbre), hanno reagito bene. Vivilecchia ha cercato di caricare sulle proprie spalle la squadra ed è stato proprio lui a realizzare il pari al 9'06''. La partita si sblocca al 18'23'' quando Traversino indovina la traiettoria giusta su cui Maldonato non può fare nulla. Il raddoppio dei veneti non scuote l'Eosolare Matera che, anzi, è poco propositiva in fase offensiva. Nel secondo tempo la partita sembra mettersi male quanto l'arbitro concede il rigore al Breganze ma l'estremo difensore materano nega il 3-1 a Romero. Questo episodio sembra dare la scossa giusta a Vivilecchia e compagni. Proprio l'autore del momentaneo 1-1 ha la chance di pareggiare al 21'50. Il suo tiro dal dischetto, però, è intercettato dal portiere ospite. Nel finale i veneti realizzano con Romero il gol del definitivo 1-3 e si aggiudicano i tre punti. Troppo poco quanto fatto dalla formazione di coach Barbano. La Serie A1 è un campioanto difficile che richiede una rosa adeguata. Proprio per questo motivo la società dovrebbe ritornare sul mercato per completare con giusti innesti una formazione che ha cercato, in queste prime giornate di campionato, di sopperire il gap tecnico con le altre compagini mettendo in campo cuore e grinta, ma che, evidentemente, non sono bastate. Il calendario non certo aiuta Madonato e compagni che nelle prossime tre settimane affronteranno, nell'ordine, Valdagno, Lodi e Bassano. Poi lo scontro diretto contro Trissino.

Il tabellino

Pattinomania Matera-Breganze 1-3

Pattinomania Matera: Maldonado, Trombetta, Papapietro M., Santeramo D., Gaudiano, Nicoletti, Santeramo L., Fernandez, Papapietro P., Vivilecchia. All. Barbano

Breganze: Cavedon, Sperotto, Camporese, Travasino, Dal Santo, Marchetti, Ghirardello, Romero, Garcia Landa, Bonatto. All. Cinquini.

Arbitri: Strippoli e Giovine di Bari

Reti 1’16” p.t. Romero,  9’06” p.t. Vivilecchia, 18’23” p.t. Travasino, 17’41” s.t. Romero. Note: nel primo tempo il Breganze ha colpito una traversa con Travasino.

  Risultati 4° giornata Follonica-Giovinazzo 3-5; Molfetta-Bassano 3-5; Trissino-Lodi 2-4; Seregno-Sarzana 6-3; Eosolare  Matera-Breganze 1-3; Prato-Forte dei Marmi 3-2; Viareggio-Valdagno 5-3.

 Classifica Lodi 12; Bassano 10; Breganze, Viareggio, Giovinazzo 9; Forte dei Marmi 7; Valdagno, Prato, Seregno 6; Molfetta, Sarzana 3; Follonica 1; Trissino, Eosolare Matera 0

Dom, 13/11/2011 - 10:00
Stampa