Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 27/06/2017 - 15:44
sei qui: Home > Sport > Altri sport > Ita Fergi Matera a pieni giri

Altri sport Matera

CALCIO A 5 FEMMINILE

Ita Fergi Matera a pieni giri

Terminata la prima fase del Ritiro a Trecchina

Ita Fergi Matera a pieni giri

Le biancoazzurre si preparano a rientrare a Salandra. Ottime impressioni dopo i primi giorni di lavoro.

Continua senza sosta il duro lavoro atletico delle ragazze di coach Sergiano, impegnate nelle ultime sedute presso il ritiro di Trecchina agli ordini del preparatore Domenico Armento. Primi giorni dedicati a percorsi di interval e circuit training; nel pomeriggio seduta con metodologia Tabata applicata alle classiche navette su distanze differenziate. Lo stato di forma delle biancoazzurre risulta essere già eccellente: buonissimi i tempi rilevati al termine dei primi test, frutto del lavoro continuato svolto senza interruzioni da ormai due mesi. Fondamentale il supporto del fisioterapista Vittorio Lo Senno, a completare il lavoro atletico con massaggi e sedute di recupero passivo. 

Sono molto felice del lavoro che le ragazze stanno svolgendo – afferma soddisfatto il preparatore Domenico Armentoil gruppo è omogeneo: riesce a sostenere l’intensità con cui vengono somministrati i carichi e recuperare da seduta a seduta con grandissima velocità. Tutte vengono da una fase di pre preparazione generica che mi ha consentito di lavorare in questi giorni con molta serenità, riuscendo a mettere in pratica tutti gli allenamenti programmati senza alcuna difficoltà. Sono molto fiducioso sulla crescita del gruppo e sono assolutamente sicuro dei risultati positivi che questa preparazione avrà sulla performance di ogni atleta”.

Coach Nicoletta Sergiano si gode i primi risultati positivi, merito di uno staff di altissimo livello: “Ho scelto un grandissimo staff. Quest’anno si lavora con un sistema eccezionale di sinergie. Sono davvero felice. Stiamo dando alle ragazze tutto il supporto possibile, sono loro le protagoniste assolute della nostra avventura sportiva. Noi siamo al loro servizio, veri e propri addetti ai lavori: i riflettori sono accesi tutti su loro”.

Un ringraziamento doveroso, infine, alla comunità di Trecchina (Pz) che ha accolto con grande entusiasmo il gruppo biancoazzurro creando un clima ideale e carico di allegria. Orgogliosi gli organizzatori dell’evento, e chissà che nel prossimo futuro non si possa replicare…

Ufficio Stampa Ita Salandra

Ven, 31/08/2012 - 15:06
Stampa