Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 24/05/2017 - 21:06
sei qui: Home > Sport > Altri sport > Eosolare: arriva Forte dei Marmi

Altri sport Matera

ALTRI SPORT

Eosolare: arriva Forte dei Marmi

Alla tensostruttura arrivano i toscani reduci da un punto nelle ultime cinque

Dopo il pareggio di Trissino è giunto il momento di sfruttare il turno interno per provare ad agganciare Molfetta.


 


Il pareggio di Trissino ha dato un po’ di morale alla formazione materana che ha conquistato un buon punto in terra vicentina. Nonostante il risultato positivo per Vivilecchia e compagni la sfida contro Trissino ha lasciato un pizzico di rammarico. Il gol di Bertran ha impedito di portare a casa l’intera posta in palio. La squadra, però, appare convinta e vogliosa di dare una svolta in senso positivo a questa stagione. Alla Tensostruttura di via dei Sanniti arriva Forte dei Marmi. La formazione toscana non sta certamente brillando in quest’ultimo periodio. Il pareggio interno contro Sarzana ha interrotto una striscia di 4 sconfitte consecutive. Malgrado il momento non certo esaltante, Forte dei Marmi, con 41 punti in classifica occupa la quarta posizione in classifica, insieme a Bassano e Giovinazzo. Ritornando all’Eosolare, Cirilli e compagni sono in ottima condizione fisica. Alla vigilia Vivilecchia ha dichiarato a pattinomaniamatera.it: ”Il punto conquistato a Trissino è sicuramente importante per la classifica. Ora abbiamo solamente tre punti in meno del Molfetta, che è penultimo, […]. Il nostro obiettivo minimo resta di raggiungere la zona play-out, ce la possiamo fare. Dobbiamo solamente crederci a tutti i costi”. Sul prossimo avversario Vivilecchia ha affermato: “Il Forte è un’ottima formazione anche se nell’ultimo periodo non si sta esprimendo al meglio. Un buon vantaggio per la mia squadra che sabato dovrà cercare di raccogliere il massimo dei punti considerato anche che il Molfetta ha già giocato il match della ventiduesima giornata, contro il Prato, ed è stato sconfitto per dieci a cinque”. Inizio alle 18 con diretta web su Pattinomania Channel Web.

Gio, 29/03/2012 - 23:34
Stampa