Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 28/04/2017 - 11:48
sei qui: Home > Sport > Basket > Vittoria interna per la Bawer

Basket Matera

BASKET DNA

Vittoria interna per la Bawer

I materani vincono per la prima volta quest'anno al PalaSassi

bascket bascket

Seconda vittoria consecutiva per la Bawer Olimpia Matera che al palezzetto dello Sport della Città dei Sassi batte nel finale, e non senza soffrire, la compagni lombarda di Pavia. Il finale è 71-67.

Dopo la tempesta, la quiete. In questi termini, forse, si potrebbe spiegare la rinascita della formazione di coach Ponticiello che,  messa alle strette dalla società e dalla piazza, ha dato un cambio totale alla sua stagione. La seconda vittoria consecutiva, la prima interna quest'anno, è un chiaro segnale di come la situazione stia evolvendo in modo positivo per i biancazzurri. La compagine del presidente Lorusso aveva l'obbligo, nel match casalingo contro Pavia, di dare continuità alla prestazione offerta la settimana scorsa in Trentino e, in parte, così è stato. Partita sempre in bilico tra le due formazioni ma nel finale Grappasonni e compagni sono stati lucidi e hanno portato a casa i due punti, interrompendo la striscia positiva di Pavia che vinceva da due settimane. Primo quarto ottimo per i locali che riescono a limitare l'attacco pavese e a riproporsi bene in avanti. Nel secondo periodo di gioco Vico, Cantagalli mantengono il vantaggio accumulato nei primi dieci minuti e chiudono sul 31-23. Nel terzo periodo, però, c'è il ritorno della formazione lombarda che realizza 24 punti, più della somma dei primi due quarti, e ne concede ai locali  19. All'inzio dell'ultimo periodo di gioco il punteggio è sul 50-47 e la gara è in bilico. La situazione sembra complicarsi per la Bawer. Pavia si porta sul -2 (57-55) e Ponticiello deve rinunciare a Cantagalli e Vico che escono per cinque falli. A differenza delle prime gare di regular season, però, nel finale di match i biancoazzurri sono più attenti e soprattutto cinici. Grappasonni e soci riescono ad arginare gli attacchi dei pavesi e portano a casa la vittoria. Il successo della Bawer ha messo in evidenza la crescita dal punto di vista mentale della squadra, capace di mantenere i nervi saldi nelle fasi cruciali del match. Ancora la fase difensiva è l'aspetto più dolente di questa gara. Troppi errori e troppi punti facili concessi agli ospiti. Su questo dovrà lavorare il tecnico in vista dei prossimi impegni. Matera ha sfruttato bene il tiro da tre, arma vincente della squadra, con un 33,3% (4/12) mentre ha limitato Pavia al 25% (6/24). Nell'altro anticipo della settima giornata, Torino espugna il campo del Latina. Il punteggio finale è 81-74.

Tabellino Bawer Matera-Pavia 71-67

Parziali:  16-9, 31-23, 50-47.

Bawer Matera: Vico 6, Castoro 0, Pilotti 7, Martone 9, CAntagalli 12, Lagioia 6, Aprea 4, Centrone 2, Tardito 11, Grappasonni 14. All. Ponticiello

Pavia: Cazzaniga 12, Cissè 3, Maiocco 12, Maggio 4, Pederzini 15, Mink 0, Furlanetto 10, Bozzetto 0, Poggi 0, Borgna 11. All. Baldiraghi

Dom, 30/10/2011 - 09:22
Stampa