Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Lun, 26/06/2017 - 21:49
sei qui: Home > Sport > Basket > Vigilia per la Bawer

Basket Matera

BASKET DNA

Vigilia per la Bawer

I materani attesi dal turno infrasettimanale contro Ferentino

Vigilia per la Bawer

Attesa per la partita del PalaSassi di domani (8 marzo) che sarà disponibile anche in diretta streaming

 Dopo la sconfitta esterna di Napoli la formazione di coach Ponticiello è attesa da una gara molto impegnativa contro Ferentino. Turno infrasettimanale di campionato che vede i laziali presentarsi dall'alto dei 30 punti in classifica in piena lotta per il secondo posto nella Divisione Sud Ovest. Non sarà  facile per Grappasonni e compagni che si troveranno a lottare sotto le plance contro un roster composto da giocatori di assoluto livello per la categoria che vanta un attacco da 92,4 punti di media gara e con una percentuale di 45% dal campo. I materani arrivano a questa sfida pronti e preparati. Il ritorno, seppur graduale, di Vico ha dato maggior vitalità e più organizzazione al gioco della squadra che, però, deve fare ancora i conti con la fascite plantare di Tardito. L'ala grande della Bawer ha ancora noie e questo si è ripercosso su tutta la squadra costretta ad allenarsi in nove, come confermato alla Vigilia da Gianpaolo Ambrico, vice allenatore di Metera. Il vice di Ponticiello ha fatto il punto sulla situazione fisica della squadra: "Siamo tornati ad allenarci, ma il problema è quasi sempre lo stesso, ci alleniamo in nove; Luca è ancora fermo per la fascite e può allenarsi solamente a parte, fortunatamente può giocare e dare un contributo importante alla squadra. D’altra parte, recuperiamo Vico, anche se non è ancora al cento per cento, è in fase di pieno recupero. Per gli altri, affaticamento a parte per le partite ogni tre giorni, non c’è nessun problema".

 L'AVVERSARIO. Sul Ferentino coach Ambrico è stato chiaro: "Sono una squadra molto forte e sicuramente dotata di tante alternative. Una compagine costruita senza dubbio per fare molto bene e puntare ai play-off e, dunque, alla promozione. Da parte nostra, abbiamo giocato bene a Ferentino, sfiorando l’impresa e siamo consapevoli che, giocando nel nostro palazzetto, potremo avere dalla nostra qualcosa in più per provare a battere questa ottima squadra”. La Bawer ha dimostrato in questa stagione di poter essere grande con le grandi e piccola con le piccole. La formazione di Ponticiello si esalta nelle grandi sfide e per la gara contro Ferentino le motivazioni non certo mancheranno.

 STREAMING. Per gli appassionati che non potranno essere al PalaSassi, che la gara sarà possibile seguirla in diretta streaming, dalle ore 20,30, sulla web Tv www.materaweb.tv.

Mer, 07/03/2012 - 18:34
Stampa