Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Dom, 25/06/2017 - 10:05
sei qui: Home > Sport > Basket > Presentato coach Benedetto

Basket Matera

BASKET DNA

Presentato coach Benedetto

Entusiasta, ambizioso e con tanta voglia di far bene. Così è arrivato il nuovo tecnico

Presentato coach Benedetto

La presentazione del nuovo allenatore delle Bawer ha chiarito le ambizioni della società biancazzurra che adesso deve costruire la squadra.

Lo scenario scelto per la presentazione del nuovo tecnico dell'Olimpia Bawer Matera, la Terrazza di Palazzo Gattini, non è certo un qualsiasi. Al fianco di Giovanni Benedetto c'era tutto la dirigenza materana. Dal presindente Pasquale Lorusso, al presidente onorario Michele Vizziello ed i vice presidenti Vito Perrone e Maurizio Sarra, il direttore sportivo Dino Viggiano e il direttore generale Giuseppe Pallotta. Prima delle parole del tecnico è stato il presidente Lorusso a dare ufficialmente il benvenuto all'allenatore calabrese. Il numero uno dell'Olimpia ha precisato che, con questa scelta, la società punta ad disputare un campionato di vertice e soprattutto puntare dritto verso la promozione in LegaDue. Il budget a disposizione non è elevato ma la comunione di intenti tra Giovanni Benedetto e Dino Viggiano (i due sono legati da una vera e stretta amicizia) porterà a scegliere sul mercato le pedine che più si addicono al gioco dell'ex allenatore di Trapani e Latina.

Quando è stata la volta di Giovanni Benedetto, si è cercato di capire un pò di più su chi farà parte della squadra. Il neo tecnico della Bawer non ha scaricato nessun elemento della passata stagione. Ha ribadito che nessuno è escluso a priori. I giocatori saranno valutati e solo dopo sarà presa una decisione. L'unica cosa certa è che si costruirà una squadra che punta a vincere.

Chiusa la parentesi dell'allenatore, la società, con in prima fila il direttore sportivo Dino Viggiano, dovrà avviare le trattative per portare nella Città dei Sassi i giocatori graditi al tecnico. I nomi che da diverso tempo circolano nell'ambiente materano sono diversi.

In cima alle preferenze del tecnico ci sarebbe Marco Evangelista, la guardia che ha giocato lo scorso anno a Recanati (con ancora un anno di contratto). Mentre sul fronte dei lunghi fari puntati su Luca Bisconti e Emanuele Rossi, in forza al Chieti. Tra i papabili anche Walter Santarossa, un fedelissimo di Benedetto. Per quanto riguarda la cabina di regia, risultano difficili le piste che portano a Riccardo Santolamazza (vicino al Latina) e a Francesco Guarino  (Ferentino). Così avanza la candidatura di Rodolfi Rombaldoni regista esperto di 35 anni, l’ultima stagione a Brescia in LegaDue ma con un passato importante in Serie A1 con Milano e Bologna.

Mer, 27/06/2012 - 07:17
Stampa