Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/07/2017 - 21:15
sei qui: Home > Sport > Basket > Parte il campionato della Bawer

Basket Matera

BASKET DNA

Parte il campionato della Bawer

La formazione di coach Benedetto inizia con la gara interna contro Omegna

Parte il campionato della Bawer

Palla a due alle 18 di questo pomeriggio con i biancazzurri pronti a recitare un ruolo da protagonisti in questo campionato.

Dopo la presentazione ufficiale alla stampa e alla città del nuovo roster e dello staff tecnico di questa stagione 2012-13 lo scorso mercoledì, è giunto  il momento di scendere in campo per le partite vere, quelle che valgono due punti. Con il mancato trasfertimento del titolo sportivo da Recanati a Rieti, la Divisione Nazionale A annovera 19 squadre, e non venti, tutte raggruppate in un unico girone (abolite la suddivisione in quattro gironi dello scorso campionato). La Bawer Matera si presenta fortemente rinnovata rispetto ad  una stagione fa. A partire dalla guida tecnica con il cambio tra coach Ponticiello e coach Benedetto. Per quanto riguarda il roster, invece, soltanto Cristiano Grappasonni e Sebastian Vico sono i reduci della passata stagione. Il presidente Lorusso e il direttore Viggiano hanno costruito una squadra molto interessante con un mix di giovani ed esperti  che punta alla promozione in Lega Silver e, dunque, a recitare una campionato da protagonista. Il precampionato ha dimostrato che  la squadra biancazzurra ha tutte le carte in regola per farlo.

Questa sera si parte subito con una sfida interessante. Al PalaSassi arriva, così come una stagione fa, la Paffoni Omegna. Il tecnico della Paffoni, Giampaolo Di Lorenzo, ha dichiarato: "La gara sarà particolarmente difficile perché sarà il nostro primo impegno in campionato e anche perchè avviene lontano da Omegna". Sulla Bawer Matera, Di Lorenzo ha detto: "Sappiamo che Matera ha un organico completo e competitivo e ha disputato un ottimo precampionato. Le difficoltà arriveranno da avversari che hanno inserito giocatori di assoluto valore per la categoria, come Rezzano, Vitale e  Cantone, ed un palazzo particolarmente caloroso, che può contare su circa 600 abbonati per questa stagione. Dovremo essere in grado di affrontare una sfida importante dal punto di vista mentale".

Sicuramente assisteremo ad una partita avvincente e molto gradevole con entrambe le squadre motivate ad iniziare con il piglio giusto la nuova stagione, in particolare in casa Bawer si spera di non ripetere l'inizio shock della scorsa stagione quando la squadra ottenne cinque sconfitte nelle prime cinque gare.

Infine fronte mercato. La Bawer è in attesa della risposta da parte del Consiglio Federale che dovrebbe dare il placet per il tesseramento della guardia Luca Giuffrida come atleta fidelizzato. Il ragazzo, già nota all'ambiete biancazzurro, si è aggregato alla squadra da circa un mese e ha convinto coach Benedetto a tenerlo. Tuttavia, prima che possa diventare a tutti gli effetti un giocatore della Bawer Olimpia bisogna attendere una risposta positiva anche da parte della Lega e poi completare tutte le procedure per il tesseramento. Probabile che possa essere in campo già dalla trasferta di Bari della seconda giornata di campionato.

IL ROSTER DELLA BAWER MATERA: 4  BUONO Renato, 5  VICO Carlos Sebastian, 5  SAMOGGIA Matteo, 7  IANNUZZI Antonio, 8  REZZANO Massimo, 10  VITALE Andrea, 12  COZZOLI Marcello, 13  LATORRE Claudio, 14  PETRALLA Simone, 16  SMORTO Antonio, 17  CANTONE Carlo, 18  MIRIELLO Stefano Umberto, 19  GRAPPASONNI Cristiano; Allenatore: Giovanni Benedetto, Vice Allenatore: Giampaolo Ambrico.

Dom, 30/09/2012 - 12:19
Stampa