Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 24/02/2017 - 21:18
sei qui: Home > Sport > Basket > A Matera arriva Recanati

Basket Matera

BASKET DNA

A Matera arriva Recanati

La Bawer affronta La Fortezza al PalaSassi

basket basket

Nona giornata di campionato per la Divisione Nazionale A. La Bawer affronta nel match casalingo La Fortezza Recanati alla ricerca della terza affermazione stagionale.Non sarà una gara facile per Grappasonni e compagni che dovranno vedersela con la compagine marchigiana di Recanati, attuale capolista della Divisione Sud Est che nelle prime otto giornate di campionato ha vinto cinque gare. Per Matera, invece, dopo una partenza choc, con cinque sconfitte consecutive sono arrivati due successi importanti, prima della sconfitta esterna di domenica scorsa a Treviglio. La formazione di Ponticiello è pronta a sfidare Recanati dell'ex Gilardi. In settimana la squadra ha lavorato duramente per limare quelle imperfezioni che in terra lombarda hanno costato la sconfitta e Cantagalli e soci hanno cercato di perfezionare l'intesa nell'esecuzione degli schemi. In questo momento è solo la classifica a preoccupare. Dall'altro lato arriva Recanati, una formazione che ha mostrato in questa prima fase della stagione un buon gioco corale. Il tecnico della Bawer, Ponticiello ha presentato così la sfida di domani:"Quello con Recanati è un match importante, utile per dare continuità ai successi con Trento e Pavia, per scacciare dalla mente i fantasmi dei 58” di follia a fine terzo quarto. Dal -1 ad un -9 che non abbiamo poi avuto la forza di ribaltare e che ci è costato lo stop in quel di Treviglio. Siamo tutti consapevoli di come abbiamo espresso, anche nell’ultimo confronto, un basket sicuramente migliore di quanto non dica la classifica. A partire dal match con la compagine marchigiana è indispensabile scaricare l’enorme mole di lavoro che, da un punto di vista tecnico e tattico, emotivo e fisico, stiamo portando avanti. Bisogna avere, anche nei momenti più delicati e difficili, la lucidità per fare sempre “la cosa giusta”, per non lasciarsi più condizionare da aspetti emotivi che ci hanno sottratto punti che meritavamo di raccogliere in classifica per quanto fatto in altri momenti del match. Difesa e corretta gestione dei ritmi, la ricetta per avere continuità e maggiore affidabilità non può che essere questa”. Sul prossimo avversario il tecnico della Bawer non usa mezzi termini:"Il primato di Recanati nella division sud est dimostra la forza di questa squadra. Si tratta di un complesso ricco di talento ed affidabilità. Ma Recanati può disporre anche di under di primissimo livello. E’ però decisivo anche l’apporto di un tecnico come Piero Coen, che dalla costruzione dell’organico, ha impresso il suo marchio. Si tratta di una compagine che, come noi, vuole giostrare a diversi ritmi, con un investimento importante sulla componente difensiva”.

Tra le due squadre non ci sono precedenti in gare ufficiali. Gli arbitri della partita saranno Mauro Ceratto di Castellazzo Bormida (Alessandria) e Enrico D’Orazio di Vittorio Veneto (Treviso) al debutto stagione con entrambe le formazioni.

Sab, 12/11/2011 - 18:00
Stampa