Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 17/01/2017 - 21:25
sei qui: Home > Sport > Basket > Per la Bawer c'è Pavia

Basket Matera

BASKET DNA

Per la Bawer c'è Pavia

I materani puntano alla prima vittoria casalinga

basket basket

Settima giornata del campionato di Divisione Nazionale. Appuntamento al PalaSassi per la Bawer Olimpia Matera che attende Pavia. I ragazzi di Ponticiello puntano a riconfermare la prestazione di sabato scorso.

Dopo le cinque sconfitte consecutive, le azioni e le parole del Presidente Lorusso, i materani sembrano aver voltato pagina. Nell'anticipo della sesta giornata Grappasonni e compagni hanno espugnato Trento riportando un pò di serenità intorno all'ambiente apparso sul piede di"guerra" dopo la striscia negativa di inizio stagione. Ma la vittoria esterna non deve essere solo un episodio, deve rappresentare il punto di partenza per la scalata della classifica. Ne è conscio coach Ponticilello che, contro Pavia questa sera al Palazzetto di Viale Delle Nazioni Unite, vuole ottenere un successo che lo salderebbe sulla panchina dell'Olimpia e, soprattutto, darebbe la prima soddisfazione interna ai tifosi materani. Il tecnico dei biancazzurri ha dichiarato come la gara contro la formazione lombarda rappresenta un test importante "per capire se siamo in grado di trasferire da un match all'altro la continuità nella prestazione che abbiamo mostrato nell'ultima uscita. Se con Trento siamo stati capaci di esercitare una pressione costante sull’attacco di Forray e soci, di muovere con rapidità la palla in attacco e cercare sempre “tiri aperti”, adesso dobbiamo dimostraci capaci di fare le medesime cose, con eguale lucidità nel portare avanti il piano partita, in arco di tempo più lungo dei 40’ di una singola gara. Bisogna passare dalla continuità all’interno del singolo match, alla continuità di prestazione in più confronti, da una partita all’altra". La Paul Mitchel Pavia non è una squadra facile da affrontare. Reduci de da due vittorie interne consecutive,  la compagine pavese punta al tris ma soprattutto spera di vendicare la sconfitta nella serie playout subita lo scorso anno. Una squadra completa con tutti i reparti che "gioca un ottimo basket, notevole profondità di panchina, caratteristiche tecniche ed emotive perfettamente in linea con il modo d’essere del suo tecnico”. L'ultimo precendete al PalaSassi risale al primo maggio scorso quando i ragazzi di Ponticiello s'imposero con il punteggio finale di 77-62, mentre nella gara a Pavia, i materani vinsero 83-75 (8 maggio 2011 gara di ritorno playout). Inizio gara alle 20.30, arbitreranno Federico Brindisi di Torino e Michele Gasparri di Pesaro.

 

 

 

in corsivo, fonte:LNP.

Sab, 29/10/2011 - 09:39
Stampa