Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 23/06/2017 - 22:01
sei qui: Home > Salute > Ambiente > Intesa Italcementi-Regione a difesa dell'ambiente: sì alle centraline

Ambiente Matera

Inquinamento

Intesa Italcementi-Regione a difesa dell'ambiente: sì alle centraline

L'azienda pagherà le spese

di Redazione Basilicata24

Intesa Italcementi-Regione a difesa dell'ambiente: sì alle centraline

L'Italcementi, proprietaria di uno stabilimento a Matera in cui lavorano 108 persone, sosterrà le spese per l'acquisto di centraline e apparecchiature per il monitoraggio ambientale del sito, per un costo complessivo di 500 mila euro: è quanto previsto in un protocollo d'intesa firmato a Potenza con la Regione Basilicata. Saranno acquistate due centraline per il monitoraggio dell'aria, una per il controllo del rumore, e quattro deposimetri per verificare gli elementi chimici presenti in acqua e suolo 

Lun, 24/10/2011 - 16:52
Stampa