Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 27/06/2017 - 15:44
sei qui: Home > L'opinione > Interventi e commenti > Sbarchi clandestini a Miglionico

Interventi e commenti Matera

AMICI A 4 ZAMPE

Sbarchi clandestini
a Miglionico

Antea Onlus sulla comparsa
di cani randagi

di Redazione Basilicata24

Sbarchi clandestini <br>a Miglionico

La Delegazione Provinciale Antea Onlus Miglionico, dopo aver denunciato la drammatica situazione randagismo nel proprio Comune e chiesto chiarimenti riguardo gli ormai intollerabili ritardi nei progetti destinati alla riduzione del fenomeno da parte dell'Amministrazione Comunale, torna ancora una volta ad occuparsi dell'argomento per segnalare l'ennesima probabile violazione della legge alla quale nessuno sembra prestare importanza. Mesi fa, durante le nostre quotidiane attività di monitoraggio dei cani randagi presenti sul territorio di Miglionico notammo la sistematica comparsa di cani mai avvistati prima e probabilmente abbandonati nei giorni in cui si svolge il mercato e la cosa ci sembró talmente strana che decidemmo di parlarne persino con il sindaco.A distanza di diversi mesi il fenomeno non sembra arrestarsi e si è anzi intensificato e ripetuto in altre occasioni come le Fiere e le festività patronali, tutti giorni nei quali arrivano in paese decine di commercianti ed ambulanti, tanto che ormai sembra evidente chi siano i responsabili degli abbandoni. Noi non vogliamo formulare accuse basate su semplici sospetti ma, data la stranezza del fenomeno e il ripetersi dello stesso in un lasso di tempo molto lungo e per evitare l'ulteriore aggravarsi di un problema già molto diffuso sul nostro territorio quale quello del randagismo, chiediamo alle autorità competenti di intensificare i controlli nei giorni in cui si svolge il Mercato e di avviare le necessarie indagini per individuare i responsabili degli ormai abituali abbandoni. Inoltre confidiamo nella civiltà e nella coscienza dei nostri concittadini affinchè, attraverso segnalazioni e testimonianze, contribuiscano all'individuazione dei colpevoli. Da parte nostra l'impegno nel monitoraggio e nell'assistenza ai randagi continuerà come sempre, con le poche forze a disposizione e nell'indifferenza generale.    

Antea Onlus Miglionico 

Gio, 08/11/2012 - 14:02
Stampa