Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Gio, 22/06/2017 - 21:34
sei qui: Home > L'opinione > Interventi e commenti > Pisticci, "il sindaco non può trattare l'opposizione con continua arroganza"

Interventi e commenti Matera

lettera aperta

Pisticci, "il sindaco non può trattare l'opposizione con continua arroganza"

Grieco: "Non declinare ogni problema a chi c'è stato prima"

di Redazione Basilicata24

Comune di Pisticci Comune di Pisticci

Gent.mo Avv. Viviana Verri, attuale Sindaco del Comune di Pisticci, città di cui mi fregio di appartenere, e che mi onoro di rappresentare ovunque nel mondo, umilmente consapevole, che non sono disposto a lesinare nemmeno una parte delle mie energie per difenderlo e sostenerlo. Questa mia missiva indirizzata a Lei, per invitarla a fare tanto e meglio per la mia/nostra città, che come più volte detto, è rappresentato da un territorio stupendo che origina dai confini della Città di Ferrandina (sul versante nord) e termina sulle spiagge del nostro litorale jonico. Territorio difficile da gestire, ma non impossibile, come dimostrato più volte, anche dalle precedenti amministrazioni, prescindendo dal colore di appartenenza, perché, fatte di donne e uomini che si sono impegnate/i ed hanno sacrificato anche parte della loro vita, pagando a volte anche con beni materiali, il proprio operato. Sindaco, Le scrivo dopo circa un anno dal suo insediamento, ed onestamente, pur avendo rappresentato quale membro del governo della precedente Giunta, di cui mi onoro, mai e poi mai mi sarei sognato di scrivere questa missiva, perché confidavo nella qualità e nella verità di quello che Lei ci ha raccontato nella disputa elettorale. Così purtroppo non è, Lei ha enunciato una serie di bugie, dal cartellino marcatempo, alla presenza costante e continua sua e del suo Governo nel palazzo di Governo, riduzione dello stipendio, voucher per persone disagiate ecc… addirittura invertendo dei punti importanti come il sostegno alla realizzazione della Pista Mattei, in cui, Lei diceva inizialmente che era poco più di una pista di go kart ecc…. Mio malgrado, le cose sono tante, che non avrei spazio a sufficienza per elencargliele, una cosa è certa, e che attraversando l’intero territorio, si nota dappertutto sporcizia, erbacce, ratti, processionaria, zanzare (Marconia è letteralmente invasa), bagni chiusi da diversi giorni, marciapiedi divelti, buche stradali sempre più numerose, opere incomplete, contratti scaduti, mancanza di messa in sicurezza della piattaforma “La Recisa”, per finire alle cose più banali come luci spente, ad es. all’ingresso della galleria o alla rotonda a Pisticci Centro, alle luci a led a mare, in cui è stato realizzato un progetto della Provincia di Matera di circa centomila euro ecc… Poi la cosa più grave, e che al netto dei servizi ordinari, non c’è evidenza di progettazione, Le ricordo che ci sono Avvisi Pubblici di diverse Misure del PSR (FEASR e FESR … ) a livello Regionale, ci sono Bandi Nazionali ed Europei, in cui sicuramente si possono candidare iniziative e progetti importanti per il nostro territorio, e mi auguro in merito di essere smentito subito con i fatti. Ma una cosa che proprio non riesco a tollerare da cittadino di questo territorio, è la perdita di stile che spesso Lei ha, quale rappresentante di governo di questa città. Solo alcuni esempi in risposta a una delle ultime e poche missive dell’opposizione politica di questo Consiglio, Lei definisce degli atti pubblici “ …. ordinanza bufala…”, mi creda Sig. Sindaco non perda di stile, non Le appartiene questo tono, sia nella veste di Sindaco sia per la cultura che Lei ha e soprattutto per la freschezza della sua giovane età. Se veramente ha intenzione di continuare a fare politica, di fare carriera, non può trattare l’opposizione di questo governo con continua arroganza e presunzione, nel ring dove si trova (parafrasando con il pugilato) deve sapere anche incassare, assumersi responsabilità, non declinando ogni problema a chi c’è stato prima, mi creda non è una strategia vincente, basta vedere il trend dei like che racimola in rete negli ultimi mesi rispetto a prima, sistema a Lei tanto caro anche in campagna elettorale. Ricordo anche, per la parte politica che rappresento, che abbiamo espresso la volontà di confrontarci e trasferirvi “umilmente” suggerimenti e progetti, per quello che impone anche la continuità politica, ci è stato risposto anche a mezzo comunicati che erano sufficienti gli uffici dei diversi settori del Comune (di cui porto grande rispetto), dimenticando che aspetto tecnico e politico, sono due cose non sempre coincidenti e sovrapponibili. Poche altre parole, a questa mia, riservandomi sin da ora, a distanza di un anno dal suo insediamento, “di non farle ulteriori sconti Politici” i circa trecentosessantacinque giorni di adattamento nella casa comunale della mia /nostra città, sono stati sufficienti, e spero che non la metabolizzi come una “minaccia politica” così non è, serve solo a rimarcare che ho/abbiamo il dovere di rappresentare le migliaia di persone che ci hanno sostenuto e consegnato la loro fiducia nelle scorse competizioni elettorali, cordialità, Dr. Pasquale Domenico Grieco (già Assessore del Comune di Pisticci) Forum Democratico

 

Ven, 19/05/2017 - 12:57
Stampa