Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 24/02/2017 - 21:18
sei qui: Home > L'opinione > Interventi e commenti > Firme false per i contratti gas e luce

Interventi e commenti Matera

Firme false per i contratti gas e luce

Riceviamo da Adiconsum Matera e pubblichiamo

di Redazione Basilicata24

Firme false per i contratti gas e luce

“Pervengono all’Adiconsum – ha affermato Marina Festa, Segretaria Provinciale di Matera -  segnalazioni da parte dei cittadini, che senza averlo richiesto, hanno scoperto di avere un nuovo contratto di luce e gas  o di essere passati dal mercato di maggior tutela  al mercato libero”.

“E’ un fenomeno diffuso – ha continuato Marina Festa – . L’Autorità Garante per l’Energia ha censito, fino al 30 giugno, 3.500 casi di utenti dell’energia ai quali è stato cambiato il contratto a loro insaputa e di questi 31 accertati in Basilicata. Ma le vessazioni sono più numerose di quelle censite attraverso lo Sportello del Consumatore dell’Autorità”. “L’ultimo caso segnalato alla nostra Associazione – ha aggiunto Marina Festa – riguarda un cittadino di Pomarico (MT) che non sapeva di essere passato dal mercato di maggior tutela al mercato libero per la fornitura dell’elettricità e del gas.  Ha chiesto di ricevere copia del contratto e si è accorto che la sua firma era falsa , anche se venivano riportati i suoi dati e il codice fiscale”

Noi tuteleremo il nostro associato in ogni sede ha concluso Marina Festa, ma su questi fatti occorre fare prevenzione e sanzionare le società che si comportano in modo scorretto. Non è possibile accettare l’idea che con la liberalizzazione delle tariffe del servizio elettrico e del gas il consumatore  venga  vessato e considerato terreno di conquista  da parte di società  di rivenditori.

Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi a Addiconsum Matera, Via Ettore Maiorana 31, tel. 0835330538 – email adiconsumatera@gmail.com

 

 

Dom, 23/10/2011 - 15:29
Stampa