Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Dom, 25/06/2017 - 10:05
sei qui: Home > L'opinione > Interventi e commenti > L'Oasi presa in cura dai volontari

Interventi e commenti Matera

MATERA

L'Oasi presa in cura
dai volontari

Al lavoro per ripulire l'area protetta di San Giuliano

di Redazione Basilicata24

L'Oasi presa in cura <br>dai volontari

In seguito alle nostre numerose segnalazioni riguardanti la difficile e disastrosa situazione in cui versa l’Oasi di San Giuliano ed in particolar modo l’area pic nic di Contrada Foggia di Lupo, senza aver mai ricevuto alcuna risposta,lo scorso 24 Novembre 2012 , noi di Antea Onlus Miglionico con il CRAS (Centro Recupero Animali Selvatici) di Matera, in collaborazione con alcuni volenterosi cittadini di Miglionico, abbiamo organizzato la prima (di altre che seguiranno in futuro) giornata di pulizie dell’area sopra citata, raccogliendo svariati quintali di rifiuti di ogni genere ,abbandonati nell’ambiente da persone incivili che ancora oggi,purtroppo, hanno libero accesso ad un’area che ,secondo la legge, dovrebbe essere chiusa al pubblico.A fine giornata, il Sindaco di Miglionico si è recato sul posto a farci visita ed ha colto l’occasione per intraprendere con noi un dialogo costruttivo riguardante i problemi dell’area e le possibili soluzioni per risolverli al meglio, promettendo di impegnarsi e, quindi, prendere tutti i provvedimenti necessari.Tutti noi,a questo punto, restiamo speranzosi in attesa che qualcosa si muova e non abbasseremo la guardia fino a quando non vedremo rifiorire questo luogo in tutto il suo splendore, tornando ad essere una vera Oasi.

Antea Onlus Miglionico 

Mar, 27/11/2012 - 17:06
Stampa