Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 27/06/2017 - 15:44
sei qui: Home > Cronaca > Sversavano rifiuti non autorizzati

Cronaca Matera

COLOBRARO

Sversavano rifiuti
non autorizzati

A bordo di un autocompattatore materiale
d'ogni genere

di Redazione Basilicata24

I rifiuti sequestrati I rifiuti sequestrati

Il camion era partito da Policoro. Denunciato l'autista del mezzo e i titolari delle società che gestiscono la raccolta e gestione dei rifiuti

I carabinieri hanno effettuato il controllo sull'autocompattatore che sversava presso la discarica ubicata nel Comune di Colobraro, località Monticello, di proprietà della Comunità Montana del “Basso Sinni”, gestita da una società con sede legale a Piossasco (To). Sul mezzo sono stati rinvenuti rifiuti organici unitamente a rifiuti speciali di tipo non pericoloso. In particolare, i militari e i vigili hanno accertato che l’autista del veicolo, partito da Policoro munito di formulario indicante che i rifiuti trasportati erano esclusivamente del tipo “biodegradabile “, al momento del controllo, effettuato quando la merce trasportata veniva conferita in discarica, stava di fatto sversando un notevole quantitativo di materiale plastico (del tipo bottiglie, contenitori di varia tipologia, etc.), materiale ferroso e di risulta in genere, unitamente a rifiuto organico, per un peso complessivo di circa 3000 kg. Pertanto, il materiale è stato sottoposto a sequestro in attesa della classificazione dei rifiuti e sono stati denunciati l'autista dell’autocompattatore, nonché i legali rappresentanti delle società di raccolta e gestione dei rifiuti, poiché ritenuti, a vario titolo, responsabili dei reati di falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico e di attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Gio, 27/09/2012 - 20:17
Stampa
Sversavano rifiuti <br>non autorizzati - immagine 0