Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Lun, 20/02/2017 - 10:16
sei qui: Home > Cronaca > Dispersi, ritrovata anche la donna

Cronaca Matera

Dispersi, ritrovata anche la donna

Dopo il cadavere di Carlo Masiello i vigili del fuoco ritrovano anche quello di sua figlia Rosa

di Redazione Basilicata24

Dispersi, ritrovata anche la donna

I due si trovavano a bordo della loro automobile, quando sono stati travolti da un torrente in piena. Il marito di Rosa e due nipotine erano riusciti a mettersi in salvo


Dopo cinque giorni di ricerche è stato ritrovato stamane dai Vigili del fuoco a due chilometri dal luogo nel quale se ne erano perse le tracce, il corpo di Rosa Masiello, la donna di 44 anni, di Altamura, in provincia di Bari, dispersa da domenica scorsa a causa del nubifragio che aveva colpito la zona di Borgo Venusio, a Matera. Ieri era stato recuperato il corpo del padre Carlo, 86 anni. Il cadavere della figlia, sommerso nel fango e nei detriti, è stato rintracciato lungo un canale che sfocia nel torrente Gravina. Le quattro squadre dei vigili del fuoco impegnate stamane erano dislocate sia nella zona di Montescaglioso che in quella più vicina al luogo in cui la donna e il padre, sorpresi in auto dal nubifragio erano stati trascinati dalla corrente.

Sab, 12/11/2011 - 11:29
Stampa